I DUE SOLI ALIMENTANO IL DIAMANTE NEL NUOVO MONDO

due soli

No, non ho un criterio, a volte scrivo spesso altre meno, come già detto in passato, se non ho nulla da raccontare non mi preoccupo di riempire di parole spazi vuoti. Non serve.

Questi giorni poi vanno così, offrono piccoli spiragli e fanno intravvedere un potenziale, ma ancora non chiariscono pienamente la situazione.

Questi giorni passeranno però, ancora un po’ di pazienza, lasciamo passare gennaio e i primissimi giorni di febbraio, poi ciò che ora appare confuso si chiarirà.

Sotto ogni punto di vista.

Dentro e fuori.

Sopra e sotto.

 

Passata la linea di confine si scopre che il confine non esiste.

I limiti cadono. Il sentire si espande. Dalla densità scorgo la leggerezza…

Quella leggerezza ormai dietro l’angolo che una volta colti tutti, mostrerà l’orizzonte liberandolo da ogni struttura ormai inutile al nuovo mondo.

L’energia penetra e dona forza, grande forza, non violenta, pacata e continua induce l’essere a guardare con nuovi occhi la nuova realtà.

La densità induce l’essere allo stremo per poi farlo rinascere a se stesso.

Quando la leggerezza sopraggiunge l’essere vola e sperimenta il cambiamento.

Il manifestarsi degli eventi completa il ciclo.

Il manifestarsi degli eventi crea tanta polvere, ma una volta passata ridona spazio per costruire sulla base del bello, del pulito.

Il cavaliere con la sua falce, in sella al suo cavallo, si muoverà tra la polvere debellando il peso di corpi energetici ormai vecchi.

Il suo passaggio pulisce.

Ecco sorgere poi due soli, a nord e a sud doneranno ulteriore energia per il completamento del mutamento e alimenteranno il Diamante.

Nuova energia utile al Nuovo Essere e alla Nuova Terra.

Il Diamante distribuisce e illumina, scalda e alimenta.

Il Diamante stimola a creare e scoprire.

Il Diamante espande, rigenera e colora.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Please follow and like us: