IL PRIMO DEI SEI RINTOCCHI PARLA DI CORAGGIO

fuoco

Ogni rintocco è scandito dall’1…

Il primo rintocco segna l’avvio al definitivo assorbimento della Nuova Materia.

La percezione si amplia.

Il primo rintocco parla di Coraggio, mi mostra il fuoco…

Fuoco che dev’essere oltrepassato, che tra le fiamme mostra, aldilà di esso, qualcosa di bello, pulito, armonioso.

Una voce dice… “Tu hai Coraggio”?

Attraversa le fiamme per comprendere che nulla ti accadrà.

Attraversa le fiamme per vedere il Nuovo Mondo

Il Coraggio di attraversare le fiamme consolida nell’essere la Nuova Materia.

Scendi nel profondo e il nucleo ti spingerà verso il cielo.

Radici fuoriescono dai piedi e penetrano nella terra, si propagano come fili luminosi. Scendono raggiungendo il nucleo e attivando il richiamo del cielo spingono il sacro battito a sintonizzarsi con le stelle.

Dal nucleo e dal cielo in egual misura l’energia penetra nel centro, l’essere.

Il centro crea e plasma.

La Nuova Materia penetra e rafforza.

Il rintocco apre la via al Coraggio e porta la prova.

Il fuoco.

Hai il Coraggio di dire basta?

Hai il Coraggio di dire sì?

Hai il Coraggio di dire no?

Hai il Coraggio di guardare?

Hai il Coraggio di affrontare?

Hai il Coraggio di perdonare?

Hai il Coraggio di oltrepassare la barriera che ti separa dal Nuovo Mondo e che ti conduce al cancello del compimento?

Il fuoco libera, ma serve il Coraggio, altrimenti brucia.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

Please follow and like us: