IL PRIMO IMPATTANTE PORTALE 999 – 9 Settembre 2016

portale-999

La vibrazione sale e disorienta, ma non in negativo, è inebriante, adrenalinica.

Ci si lascia alle spalle tutto ciò che è stato.

Certe emozioni e pensieri che fino a prima apparivano fondamentali perdono vigore, ci si accorge di quanto tante cose erano inutili, non fondamentali.

Aspettarsi l’inaspettato.

Qualsiasi cosa si è elaborato dentro emerge in modo amplificato, sorprendente.

Un vortice senza uscita dal quale si manifesterà la massima espressione di ogni cosa.

Questo Portale è l’ingresso ufficiale del Nuovo e la sua energia spazza via il vecchio, l’inutile, l’illusorio.

Passi quieti… Attraverso la calma si palesa l’antica saggezza che si unisce alla conoscenza contemporanea.

La separazione si definisce.

 

Cielo indaco, una grande stella brilla.

Da questa un fascio di luce scende e allargandosi copre così tutta la terra formando un ampio cono che la avvolge.

Il Diamante dal suo centro forma a sua volta un fascio di luce che si collega alla grande stella.

Contatto.

Dentro questa protezione si avverte spostamento vibratorio continuo e crescente.

Innalzamento di particelle nuove spingono l’essere.

All’interno di questo cono protettivo, da prima silenzioso, il vortice prende a danzare, il Portale aperto rilascia così energia composta da materia nuova, cristalli romboidali avvolgono l’atmosfera.

Si avverte, impattante, la prima grande spinta che porta il Nuovo Essere a comprendere, accettare, lasciare andare, iniziare a camminare osservando l’orizzonte e, scaldato dal sole, attiva in sè la forza primordiale.

Accadimenti palesano il mutamento.

Accadimenti segnano il Nuovo Inizio.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Please follow and like us: