SETTIMANA DALL’ 11 AL 17 MARZO – DISCIPLINA

Le energie di questa settimana portano a consapevolizzare maggiormente cosa sta accadendo, no, non fuori, dentro.

La settimana passata é stata un turbinio di emozioni e sensazioni emerse che hanno fatto girare la testa aumentando la confusione. Le energie portano scossoni sì, ma interni, la mente che si aspetta chissà cosa viene ampiamente delusa e questo scatena molte cose a livello interiore che si accalcano con foga per farsi sentire, per essere osservate, per essere ascoltate.

Va da se che fino metá settimana avvertiremo un senso che dalla confusione volge all’ordine e dalla sua metà ci porta a consapevolizzare, non tanto i passi da compiere, quanto piuttosto per porre i punti veramente saldi sul quale fondare i passi a venire. Tentare di scavalcare questo passaggio non porta a niente, mettiamoci comodi e con volontà adoperiamoci per iniziare a dare un nuovo senso al procedere.

Alla fine della settimana l’entusiasmo si affaccia come stimolo, ma di questo ne parleremo lunedì prossimo.

La domanda che questa settimana arriva da dentro, ma che ci invia amorevolmente il cosmo è: “Vuoi davvero vivere il cambiamento?” Questo perché ci viene richiesto di scegliere in modo ponderato e congruente se ascoltare la superficie del mentale o la profondità di ciò che siamo per operare concretante quel cambiamento che tanto vogliamo ma che può partire solo da dentro. Siamo disposti ad andare oltre le parole e fare i fatti?

La parola della settimana è: “Disciplina” Scegliamo di radicarci e disciplinarci al fine di far emergere pienamente ciò che siamo. Questa parola la sentiremo tanto da qua nel corso dell’anno, iniziamo a familiarizzare dunque perché si farà viva spesso e a gran voce; a tal proposito le dedicherò un articolo perché ha molti e grandi messaggi per tutti noi e merita tutta la nostra attenzione.

Accorgiti.

Accorgiti anche di accorgerti.

Le cose non sono come sembrano.

Buona settimana! …

Diverremo molti e molti e molti Con Forza, Coraggio e Fede Siate Luce!

Stefania Ricceri

Please follow and like us: