SETTIMANA DALL’1 AL 7 APRILE: OSSERVA

Osserva, questa la parola per la settimana che va dall’1 al 7 Aprile

Settimana dall'1 al 7 Aprile: Osserva

Osserva, questa la parola per la prima settimana di Aprile che va dall’1 al 7, e lo consiglio caldamente.

Questo perché il mese di Aprile apre la via al Nuovo Inizio, ne parlo nell’articolo dedicato, fondamentale però che questi primi giorni della settimana siano dedicati all’Osservare.

Osservare ci consente di accorgerci e accorgerci ci permette di muoverci in modo ponderato, centrato, equilibrato, ispirato.

Fino almeno la mattina di Giovedì dunque Osserviamo.

Già dalla tarda mattinata di giovedì potremo vedere in modo chiaro l’aprirsi di questa via, abbiamone cura perché il mese di Marzo è stato impegnativo e profondo, facciamo che tutto ciò che abbiamo consapevolizzato non sia vano per il procedere.

Procedere che si fa interessante da qua in poi, dunque se ci permettiamo di lasciarci ispirare ascoltando il vibrato cosmico per muoverci in armonia con esso senza farci prendere da smanie mentali, ogni cosa si muoverà bene.

E’ fondamentale focalizzarsi sull’ispirazione poiché arriva dall’Essenza.

Nulla è da temere, ma fondamentale è muoversi con fluida accuratezza.

Che il passo sia accorto ma sicuro, lo stato interiore sereno ed entusiasta, ma disciplinato.

Se ci metteremo in questo stato di cose la prospettiva sarà ampia e la visuale buona seppur non profonda all’orizzonte.

Questo ci permetterà di intraprendere la via del Nuovo Inizio con il piede giusto.

La domanda che questa settimana arriva da dentro, ma che ci invia amorevolmente il cosmo è:

“Credi davvero nel Nuovo Inizio al punto di permetterti di Accorgerti nel procedere?”

Sì, perché solo accorgendoci restiamo nel centro senza farci travolgere dalle emozioni, dal mentale e dagli eventi. 

Accorgendoci moduliamo il passo, le parole, le azioni, ma sopratutto il vibrato, elemento fondamentale per portare nella materia quanto sentiamo dentro.

Dalla giornata di Giovedi e poi Venerdì, potremo passare all’azione nel compiere il primo passo, facciamolo con garbo, evitiamo di lanciarci mossi da uno slancio entusiasta, respiriamo.

Facciamo che questo primo passo sia sicuro, fermo, stabile, solido e determinato.

D’altra parte si sa: chi ben comincia è a metà dell’ opera!

Buona settimana!

…Diverremo molti e molti e molti

Con Forza, Coraggio e Fede

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

 

 

 

Please follow and like us: