GIUGNO 2019 DONA NUOVE RADICI

Dalla profondità nascono nuove forme.

Giugno 2019 dona nuove radici che affondano nella terra.

Dopo il mese di maggio nel quale talune sono state sanate e altre debellate, ora le nuove si formano.

Profumo di terra, calda, baciata dal sole, umida, bagnata dal cielo; si avverte fermento.

Fermento che va in crescendo e che porta ad un’esplosione di vita manifesta.

L’individuo che ha camminato in una valle desolata ora ritrova vigore in se e intorno a se.

Il vibrato cosmico procede in crescendo, tocca e spinge, scava e affonda, nutre e avvolge.

Quando al calare del sole vedrai la nuova stella allora saprai che il nuovo giorno sta giungendo.

L’individuo che cammina con i fardelli incontra la porta che toglie.

L’individuo che cammina senza fardelli incontra la porta che da.

Giugno 2019 dona nuove radici.

Ad ognuno constatare come queste saranno in quanto il momento é maturo per dare i suoi frutti.

In questo che chiamiamo “tempo”, nel quale definiamo passato presente e futuro, si contempla come questi non siano separati l’uno dall’altro bensì fusi in uno.

Ora sei sulla strada che hai preso ieri e domani sarai sulla strada che prendi oggi.

Concetto semplice e banale che porta ad osservare come queste non siano linee distinte tra loro ma facenti parte dello stesso spazio.

D’altra parte questo é ciò che ha lasciato il mese di maggio, periodo in cui tutti i “tempi” si sono materialmente fusi in uno portandoci ad una presa di coscienza determinante per il nostro procedere.

Ció che é accaduto ieri é tornato oggi e questo, in modo irreversibile, cambia ciò che sarà domani.

Principalmente ha cambiato te, me, noi tutti. Dentro. Profondamente.

Inevitabilmente si formano nuove radici che riformulano il percepito, l’emotivo, il passo, il risultato.

Giugno 2019 dona nuove radici e va così, presenta la conseguenza della chiusura e l’opportunità dell’apertura.

Incognito e misterioso chiede di essere sperimentato senza timori, con presenza e garbo.

Giugno non determina conclusioni ma solo inizi, che si tratti di situazioni o rapporti sociali.

Individualmente e collettivamente.

Ogni inizio però sarà fondato sulla fusione dei tempi e se questo ancora non é chiaro per la mente lo sarà con l’avanzare dei giorni.

Cosa ti é accaduto anni fa che credevi di aver risolto o chiuso e che a maggio é tornato?

Cosa e come stavi vivendo nel mese di maggio?

Sulla base di questo, adesso, cosa senti dentro di te e percepisci fuori di te?

Prova a porti queste domande, osserva cosa producono in te, accorgiti di come il vibrato interiore sia nettamente distinto adesso.

Ascoltato tutto ciò saprai quali radici si stanno formando e in che direzione ti stai dirigendo.

E la cosa straordinaria in tutto questo é che, come sempre, tu puoi scegliere!

Accorgiti.

Accorgiti anche di accorgerti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri.

Per le consulenze:

Se vuoi ricevere una consulenza individuale, con i Tarocchi o con le Rune, se desideri ricevere un nastro Runico, creato appositamente per te, che ti aiuti ad indirizzarti e sostenerti nella realizzazione del tuo cammino, contattami e riceverai ogni informazione.

runicafiammadivina@gmail.com

Ogni nastro Runico viene creato e fatto a mano nel pieno rispetto del vibrato cosmico e della sacralità insita nel messaggio delle Rune.

Please follow and like us: