ATTRAVERSANDO L’INSONDATO

Il ponte che conduce verso il compimento della tua storia personale

Stiamo attraversando l'insondato

Stiamo attraversando l’insondato, un tratto inesplorato che va sperimentato, ascoltato, vissuto, fino in fondo. 

Abbiamo altra scelta?

No!

Abbiamo passato tutte le possibili fasi preparatorie, abbiamo avuto “tempo”, iniziato e interrotto, rimandato, imprecato, fatto finta di niente. Ricominciato.

Ogni passaggio energetico che definiamo in “anni”, è stato fondamentale per arrivare fino a qui, nulla è andato storto, anche se abbiamo interrotto, fatto finta di niente, imprecato. Ognuno di noi ha un proprio cammino personale che nel corso del procedere si collega ad altri cammini personali formando una rete che unisce gli esseri.

Li unisce anche se in apparenza qualcosa li divide, in quanto, anche attraverso la divisione, si trae esperienza, insegnamento, maturità, evoluzione. Dunque quella rete, una volta formata, non si scioglie più.

Parlo di una rete che non è atta al catturare, bensì all’unire, all’espandere la consapevolezza, consolidare la coscienza. E’ importante sottolinearlo perchè siamo stati educati alla rete che imprigiona, mentre, nel contesto specifico, unisce e fortifica, crea, espande.

Stiamo attraversando l’insondato

Nell’articolo dedicato ai primi dieci giorni di agosto con l’ausilio Tarocchi  è emerso un quadro della situazione perfettamente allineato a quanto, a livello vibratorio, sta accadendo. Ancora una volta traggo conferma dalla preziosità di questo mezzo divinatorio e rivelatorio.

Se anche tu vuoi sperimentare la meravigliosità di questo strumento attraverso di me, puoi farlo qui

Tra gli Arcani estratti è arrivato il Papa e questo è quanto ho scritto:

“Quinta carta dei Tarocchi, egli rappresenta il passaggio, il ponte che, un passo dopo l’altro, percorrerai lungo questo mese di Agosto. Ti porterà a stabilire il passaggio che segna l’intensificarsi della tua storia. Nel corso del mese fuoriuscirai dalla terra per iniziare, nel concreto, nella materia, a verticalizzarti verso il cielo”.

Per leggere l’intero articolo clicca qui

Attraversando l’insondato accade questo:

L’umanità è ad un momento forte, non è un bivio, non è un salto.

È un ponte.

Un ponte che passo dopo passo cambia la sua forma, il suo colore, la sua robustezza.

A noi sta essere accorti, attivi, presenti e affrontare ogni cambiamento come una benedizione. Perché diversamente il precario equilibrio porta inevitabilmente alla caduta. E solo chi si porrà con presenza e azione lungo questo ponte riuscirà ad attraversarlo, e una volta attraversato, no, non sarà più lo stesso che ha iniziato a percorrerlo.

Ora la vita non ce lo chiede più il cambiamento, ora ce lo impone!

Attraversare l’insondato è qualcosa che richiede volontà, fluidità, capacità di osservazione, discernimento, ascolto, richiede una connessione interiore. Quella necessaria per attivare la bussola di cui disponiamo per realizzare la nostra storia personale.

Storia che ci unisce ad altri individui e amplia la rete che porta al ricongiungimento, all’espansione vibratoria, al Sacro Fuoco ardente.

Adesso ognuno ha iniziato a camminare su questo ponte, consapevole o meno di esserci, volente o nolente. Da qua arriveranno moltissimi cambiamenti improvvisi, inaspettati, netti, sbalzanti, impattanti, sconvolgenti. Rinvigorenti, ancora più trasformanti, profondi.

Siamo pronti ad attraversare l’insondato, più di quel che crediamo. Si è aperto un periodo molto attivo che si intensificherà da dopo la metà di agosto.

Andiamo un passo alla volta però, lo approfondirò nei prossimi giorni.

Ora ascoltiamo la nostra storia, guardiamoci allo specchio, ritroviamo i nostri avi tra i connotati, ascoltiamo il vibrato che emette la nostra storia, guardiamo dentro i nostri occhi e andiamo a toccare quella profondità che noi siamo, riscoprendola.

Va tutto bene, noi siamo il frutto, il risultato di un disegno grandioso, ogni cosa ci ha portato qui e ora siamo pronti per attraversare l’insondato.

E anche questa volta concludo scrivendo:

A tutti i Cuori Impavidi!

Mi trovi anche su Facebook a questo link

Con Forza, Coraggio e Fede

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Please follow and like us: