DAL 17 AL 23-5 IL CAOTICO PASSAGGIO STRETTO

Il momento di affrontare ciò che va affrontato oltre quello che la mente vorrebbe controllare.

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto ci vede tutti lì ammucchiati, confusi, disorganizzati, pendolanti, rifiutanti, convinti, spaventati, agitati, mossi e fermi; frementi e pacati, e poi, nella tempesta di emozioni, ci si chiede:

Quanto costa la libertà?

E laggiù ancora la pace non c’è…

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto

In questa settimana che ha il senso del mistero affasciante e del mistico nell’essenza, da dentro origina il sentire le due parti che sono una.

Che sono una…

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto.

Dimentichi ancora troppo spesso che i due lati compongono la medesima medaglia ci si scaglia di qua e di là senza tregua, mentre, la vita, paziente, attende che l’essere in divenire comprenda in sé che l’incontro è nel mezzo.

Così come la verità.

La libertà invece, quanto costa la libertà?

Un lasciapassare?

Un inoculamento?

Un confine colorato?

Un’illusoria imposizione da palcoscenico sperimentale?

Quanto costa la libertà?

E laggiù ancora la pace non c’è…

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto.

In questa settimana di energie importanti e sempre più impattanti dunque, qualcosa mi dice di offrire un Arcano per ogni giorno della stessa.

Un Arcano per ogni giorno di questa che sarà una settimana determinante nel suo silente procedere intenso ed evolutivo.

Nell’osservare l’immagine sopra, gli Arcani in alto e in basso, rapprenstano, il primo, dove siamo, il secondo, il motivo per cui siamo dove siamo.

L’Appeso e La Luna dunque.

Chi sei tu?

Quello che hai perso e stai perdendo oppure sei essenza ed essenziale nel senso più alto dei termini?

Cosa rifiuti e cosa accetti in questa posizione e da questa prospettiva?

Come stai e cosa senti?

Allora, in questa landa desolata ombrosa e silente ascolta, osserva.

Le tue domande qui non troveranno risposta se non sarai disposto a scendere.

Le tue sensazioni non ti aiuteranno a passare tra il brusio del mondo che tenta e insinua e il senso della verticalità, se non ti accorgerai che le due parti sono te e che tu sei un unico nucleo vibrante.

Accogli il mistero, contemplalo, respiralo.

Quel mistero sei tu.

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto.

Lunedì, Il Carro.

Laddove c’è volontà c’è movimento, la tua forza non è in ciò che lasci, ma in ciò che ti permetti di fare emergere. Vai nel mondo con determinazione fluendo nella naturalità delle cose. 

Martedì, La Temperanza.

Nel movimento ti accorgi del mutamento? Qualcosa sta maturando e muovendo in maniera costante seppur, talvolta, impercettibile agli occhi della mente. Segui il flusso del crescendo che porta al nuovo in armonia.

Mercoledì, Il Papa.

Lo sguardo volge avanti e si lascia inebriare dal senso del mistero che avvolge, osserva ciò che si muove, attraversa il passaggio che ti conduce oltre quello che credi di essere. Procedi nel percorso verticalizzante che da Corpo allo Spirito

Giovedì, La Ruota di Fortuna.

Oggi stai in questo apparente limbo che ti chiede di ascoltare solamente, sei nel pieno del passaggio che ti porta a distaccarti da quello che credi di essere verso quello che davvero sei.

Dal 17 al 23-5 il caotico passaggio stretto.

Venerdì, Il Bagatto.

Dal passaggio attraversato, emerge una creatura delicata e vulnerabile, per certi versi ancora inesperta e acerba che, può, se lo vuole, esprimere il suo potenziale espressivo. Egli ha tutto ciò che serve, la vita porta novità e nuove opportunità. Le coglierai? 

Sabato, La Torre.

Il brusio di un tuono lontano fa sobbalzare, il vento alza la polvere, non tenere dentro, esci nel mondo e osserva ciò che la vita manifesta assecondando il flusso del movimento che, il Guerriero Cosmico, dal profondo lontano, ha portato. Un’importante impennata energetica produce sgomento.

Domenica, L’Imperatore.

Fermati ad osservare cosa, in questi giorni intensi, il tuo sentire ha maturato, cosa, il tuo percepire ha manifestato e cosa, il tuo agire ha prodotto. Oggi stai, contempla la tua opera organizzando di aggiustare il tiro dove serve. Corrobora la forza dentro, la prossima settimana ti servirà per un’importante svolta.

E, in tutto questo, ricordati…

Ricordati di vivere!

… e torneremo a guardare le stelle.

A tutti i Cuori impavidi.

Procedo contemplando il mistero che mi avvolge e nel quale respiro il soffio Sacro della vita.

E il viaggio continua…

Se vuoi approfondire con la tua consulenza con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Possiamo anche restare in contatto su Facebook.

Iscriviti al GruppoFacebook, ogni domenica, in diretta, dalle ore 21,00, con la possibilità che venga estratto un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Please follow and like us: