DAL 24 AL 30 AGOSTO IL FUOCO E IL VENTO

Il vento che arriva dal profondo lontano alimenta il Fuoco.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento sono elementi che entrano fortemente in contatto con la Terra. 

Nella Terra, sulla Terra.

Si tratta di un momento che va ad attivare una potente carica elettrica che avvertirai fino il mese di Dicembre.

Per quanto il momento apparentemente sembri oscuro è alimentato da una grandissima Luce che sta portando in superficie ciò che va assolutamente affrontato.

Il Fuoco può essere distruttivo, oppure può alimentare la tua Essenza e farti vibrare in modo davvero importante.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento.

A te scegliere, solo a te.

Una coltre spessa si è riversata sulla terra, poi la luce l’ha palesata e il fuoco, adesso, prende a bruciare alimentato dal vento.

Tocca la radice e produce il movimento da dentro.

Dunque azione o reazione?

Chi sei tu?

Siamo alla resa dei conti con questo momento epocale che volge al suo apice portando verso il fondo profondo.

E da li udrai le grida.

La signora paura produce un’ombra più grande, ma è davvero poi così imponente?

No.

Il procedere è fatto di discese e risalite.

Ogni cosa è funzionale e indispensabile all’evoluzione dell’Essere.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento.

Il fondo profondo è un tratto frastagliato, percorribile da chi si accorge che tutto è superabile se affrontato con determinazione e coraggio.

Immagina un bastoncino di legno.

Se lo prendo e lo spezzo mi ritroverò con due bastoncini di legno.

Questo è ciò che nel nucleo dell’esistere sta accadendo.

Una scissione che produce un riordino delle funzioni per poter stabilire un nuovo equilibrio.

Da queste parti, poi, accadrà che un ulteriore scissione si manifesterà in quanto, qualcosa porterà a convergere nel centro.

Dal centro una nuova manifestazione si verificherà e quelle che prima erano apparenti parti diverranno totalità e pienezza del nucleo.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento.

Ma adesso?

Che succede adesso?

Difficile fare previsioni specifiche in quanto tutto è davvero così fortemente instabile che può accadere davvero di tutto e di più.

Ciò che è certo è che sta accadendo qualcosa di così forte e impattante che non si può fare finta di niente, non più.

Ciò che mi è possibile prevedere però è che da questo momento le energie si fanno cariche di elettricità.

Questa elettricità potrà essere interiorizzata come fonte di energia edificante o come fonte di distruzione.

Credo che inizialmente assisteremo alla distruzione in quanto risulta molto impegnativo mantenere discernimento e distacco dagli accadimenti per moltissimi individui.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento.

In ogni caso, per ognuno tutto questo è impegnativo, anche i più temerari e coraggiosi dovranno scoprire in loro quanta forza e coraggio non sanno ancora di avere.

Eppure questi sono tempi straordinari.

Rivelatori oltre modo.

Non tanto per ciò che accade fuori, ma per ciò che sta accadendo dentro.

A livello intimo.

Là dove solo tu arrivi e dove solo tu senti.

Perché dentro di te, puoi anche non ascoltare, ma di certo sai cosa sta accadendo.

Puoi far finta di non sapere, di non sentire, eppure adesso non è più possibile mettere a tacere.

Sei di fronte a quella parte così vulnerabile e delicata.

La stai toccando.

Consapevolmente o meno poco importa.

Dal 24 al 30 Agosto il Fuoco e il Vento.

Se credi di essere arrivato no, non è così.

Continua a camminare.

Anche sapendo che sta per arrivare una forte tempesta.

Anche se il vento ti farà sbandare.

Affronta quanto la vita ti sta portando ricordando che lei meglio di te sa cosa è meglio per te.

Accorgiti che non è oscurità, accorgiti che è la grande luce che sta producendo tutto questo.

Ma sopratutto ricorda che non è finita finché non è finita e che la fine altro non è che il punto di principio da cui originano i più grandi e importanti mutamenti.

Noi, tutti, ci siamo dentro.

Andiamo avanti.

Resteremo, resterete resteranno in pochi, ma da pochi diverremo, o diverrete, molti e molti e molti.

Guarda il cielo, ti sta parlando.

Senti la terra, ti sta parlando.

Ascolta il vento, ti sta parlando.

Tocca l’acqua, ti sta parlando.

Non si può evitare l’inevitabile.

Le cose non sono come sembrano.

Le cose non sono come sembrano.

A tutti i Cuori impavidi!

Procedo contemplando il mistero che mi avvolge e nel quale respiro il soffio Sacro della vita.

E il viaggio continua…

Se vuoi approfondire con la tua consulenza con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Possiamo anche restare in contatto su Facebook.

Iscriviti al gruppo Facebook, ogni mercoledì e domenica, in diretta, dalle ore 21,00, troverai i Tarocchi gratis online, con la possibilità che venga estratto un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri   

 

Please follow and like us: