DALL’1 AL 7 GIUGNO AVVIA RIVELA STRAPPA

Verso la Naturalità delle cose

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa, dando inizio ad un periodo energeticamente intenso e potente.

L’innalzamento si intensifica e volge alla Verità, all’autenticità delle cose.

Senza se e senza ma.

Ci sono cose che non si possono capire o spiegare razionalmente, ciò che posso dire però è che stiamo andando verso CASA.

Le trombe cosmiche richiamano gli individui alla rinascita di sé per dare il loro contributo, pieno, nella ricostruzione, nella riformulazione, nella creazione.

Un suono echeggia dalle profondità cosmiche e la grande ruota inverte il senso iniziando a girare nel suo flusso naturale.

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa.

Gli appesi cadono al suolo e si rialzano con l’essenza ritrovata nell’essenzialità dell’armonia naturale.

Dal sottosuolo creature emergono per distribuire il nutrimento sopraggiunto dal nucleo centrale connesso al Cosmo.

Campi energetici si intensificano e producono stimoli rinnovati ed evolutivi atti a nuove formulazioni.

Quando l’Impero cade avviene la nascita del nuovo tempo.

Sangue scroscia dalla terra e dai cieli rilasciando il putridume per poter essere trasformato.

Dalle vette ogni cosa si palesa e le antiche mura si fortificano accogliendo le nuove genti.

La montagna trema lasciando indietro gli stolti avvolti dalla materia densa che strappa loro la carne.

Una linea retta crea una voragine e il cielo e la terra si connettono attraverso un nuovo nucleo fatto di acqua densa, materiale, plasmabile. Azzurra e viva.

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa.

La materia nuova comincia ad essere, rinvigorendo le creature che formano la Nuova Impronta.

Il richiamo cosmico invita ad iniziare, l’inversione alla naturalità delle cose apre il cielo che rilascia zampilli di particelle attive.

Il Guerriero Cosmico scende sulla terra nella Verità e per la Verità.

La luce azzurra che lo avvolge si riflette sulla sua spada che toccando la terra debella gli incuranti, i boriosi, gli avidi, gli avvezzi, i viziosi, i corrotti, gli ipocriti e gli stolti.

La terra trema e le torri crollano travolgendo i creduli assuefatti dall’illusione della farlocca e mera materia.

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa.

L’Uomo Nuovo prende vigore e acquisisce, dal delicato nucleo interiore, la sua Forza Dentro, elargendola alla Sacra Terra e sentendo che il Regno dei Cieli è qui.

Una scissione formula la realtà mista fatta di creduli che si contorcono, medi che permangono in un limbo resistendo alle loro credenze senza ne avanzare né retrocedere. 

Immobili, aspettando che la salvezza sopraggiunga per loro senza comprendere che l’esistere richiede azione e coraggio indomito.

Infine loro, gli Autentici, i costruttori, ideatori; i rivoluzionari del Nuovo Tempo nel non tempo che riformulano l’Antico Ordine Armonioso che volge alla Sacralità della naturalità delle cose.

Nel rispetto delle Leggi Cosmiche che governano il creato.

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa.

Sulla terra disordini sono preludio di Nuovi Inizi.

La spaccatura creerà i Nuovi criteri.

La caduta, nuove strutture.

Lucifero mostrerà le profondità del cielo rivelando antichi splendori per troppo occultati agli occhi degli individui di buona volontà dimentichi di essere ardente Fiamma Divina.

Il Cuore si apre e connette le Essenze che volgono all’essenziale fatto di abbondanza e nutrimento.

Un uomo salirà ai vertici del Nuovo Impero per portare Giustizia ed Equilibrio

Le bianche vesti si incontreranno palesemente sporche di innocente sangue con brandelli si carne nelle mani e occhi lacrimanti melma che li corroderà da dentro a fuori.

La terra riassorbendo tale putridume compirà la trasformazione che produrrà nuovi contesti, puliti e sani.

Questo è un viaggio verso.

Un viaggio fatto di avvii, rivelazioni e strappi che accompagnano alla Grande Guarigione nel Compimento di un Piano Divino che, nel disordine, produrrà la Bellezza.

Nella Verità, per la Verità.

Dall’1 al 7 Giugno avvia rivela strappa.

Questo ciò che Giugno 2020, con le sue energie riformulanti e rigeneranti mette in moto. 

Oggi ho scelto di raccontare cosa, la mia visione, che in molti sanno originare da sempre da un luogo a me molto caro, la Sacra di San Michele, mi ha mostrato.

In un certo senso anche io, oggi, ho scelto di tornare alle mie origini.

Origini che non ho mai rifiutato, ma che a suo tempo ho scelto di riformulare per rendere i miei scritti più comprensibili a tutti.

Oggi no però, oggi ho sentito che dovevo seguire il flusso in questo modo, consapevole che i tempi sono maturi e che moltissimi individui stanno rispondendo alla chiamata.

La chiamata del Cuore.

La chiamata della Fiamma Divina, la Fiamma presente in ognuno di noi.

Procedo contemplando il mistero che mi avvolge e nel quale respiro il soffio Sacro della vita.

E il viaggio continua…

Se vuoi approfondire con la tua consulenza con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Possiamo anche restare in contatto su Facebook.

Iscriviti al gruppo Facebook, ogni mercoledì e domenica, in diretta, dalle ore 21,00, troverai i Tarocchi gratis online, con la possibilità che venga estratto un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri 

 

Please follow and like us: