DAL 21 AL 27-12 TURBOLENZE RIFORMULANTI

Per costruire è necessario creare lo spazio.

Dal 21 al 27-12 turbolenze riformulanti ti portano ad accorgerti, e accorgerti di accorgerti, in quanto, nel trambusto dell’incerto, l’orizzonte mostra un nuovo disegno.

Esci dall’illusione che non dovrai fare la tua parte, smetti di sperare che sia sempre qualcun altro ad aggiustare le cose e apriti alla vita, perché la vita ti sta chiamando.

Per quanto il Nuovo Paradigma sia alle porte, sappi che prima di raccogliere i frutti dovrai imparare a prenderti cura.

Il Grande Albero della Vita, dal quale tu origini, sta toccando le tue radici per poterti connettere con il cosmo.

In quella parte oscura fatta di terra, che odora di muschio e che nel tepore delle profondità, protetta e nutrita, va a toccare la tua parte più vera e più viva.

Non credere che tutto sarà rapido e indolore, ma se avrai fede e la tua volontà sarà ferrea, vedrai il nascere del nuovo giorno.

Da questo momento sentirai turbolenze importanti, riformulanti, in quanto vanno a toccare là dove necessita perché tu veda, chiaramente, ogni cosa.

Dal 21 al 27-12 turbolenze riformulanti.

Nel corso del Vibrato 2021 dovrai costantemente osservare ciò che si muove, la forma delle cose cambierà in modo importante e crescente.

Adesso ascolta, osserva come le turbolenze date da un preludio di passaggio epocale vanno a stimolare la riformulazione.

Dentro avvertirai qualcosa di grande accadere, tuoi occhi vedranno smottamenti e crolli, le tue orecchie sentiranno rivelazioni forti.

La voragine che si apre inghiottisce l’inutile per fare posto alla nuova edificazione.

Le cose non sono come sembrano e nel movimento perpetuo del procedere, sei portato ad osservare la naturalità delle cose.

Nel rispetto dei tempi, imparando la dedizione, la disciplina, il compiere un passo alla volta.

L’antico si amalgama al contemporaneo e forma la Materia Nuova.

La vita ora ti chiede di iniziare ad osservare in termini di nuovo e di rivoluzionario, ma di saldo e forte.

Ti chiede di iniziare a muoverti, con piccoli passi, in una maniera differente, con ponderazione e ascolto perché tu possa costruire qualcosa di sano e allineato ai Sacri principi della Vita.

Dal 21 al 27-12 turbolenze riformulanti.

Di iniziare a strutturarti su fondamenti che portano all’uso del contemporaneo con criterio e discernimento unendo la Saggezza Antica dell’esistere al fine di formare, nell’osservare ciò che si muove, la Nuova Impronta.

Stiamo per tornare a guardare le stelle con piedi ben saldi alla Sacra Terra così da poter, davvero, concretamente, dare Corpo allo Spirito.

Siamo quelli di mezzo che ritrovano l’equilibrio armonioso delle cose.

Tutto adesso porta ad integrare pienamente l’umanità che siamo rimettendo ordine del processo naturale delle cose.

Da dentro a fuori.

Questo perché se non origina da dentro non origina da nessuna parte.

E nella piena comprensione di questo concetto i fattori si sovvertono e l’orizzontale prende a verticalizzarsi nell’inversione della circolarità che riprende il corso naturale.

Il buco nero risucchia.

Il buco bianco rilascia.

La danza cosmica, nel suo armonioso equilibrio, trasmette segnali che aprono le porte atmosferiche e, nel produrre un forte vento freddo, faranno ghiacciare i fili d’erba così come il cemento.

Una lastra di ghiaccio coprirà la crosta in attesa del Nuovo Sole che, nel suo sorgere, scioglierà quel ghiaccio per mostrare la Nuova Terra.

Dal 21 al 27-12 turbolenze riformulanti.

Nuova acqua sgorgherà dalle fonti e nutrirà le piantagioni portando i nuovi frutti.

Al contempo il fuoco emergerà dalle profondità della terra bruciando l’ingordigia e la prevaricazione.

Non resterà più niente del residuo conosciuto, ciò permetterà la nuova costruzione nel rispetto della natura e della sua ciclicità con il sostegno, prezioso, della contemporanea tecnologia.

Tecnologia che si svilupperà ulteriormente attraverso la nascita di nuovi strumenti e con l’arrivo di nuove scoperte rivoluzionarie.

L’essere umano è destinato ad allinearsi contemplando il Mistero e fluendo nella verticalizzazione portandolo a divenire Umano Divino dando Corpo allo Spirito.

Adesso, però, fondamentale è osservare il manifestarsi delle turbolenze, accorgersi, e accorgersi di accorgersi, che sono riformulanti e andare avanti.

Andare avanti verso il Vibrato 2021, verso il Nuovo Paradigma.

A tutti i Cuori impavidi!

Procedo contemplando il mistero che mi avvolge e nel quale respiro il soffio Sacro della vita.

E il viaggio continua…

Se vuoi approfondire con la tua consulenza con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Possiamo anche restare in contatto su Facebook.

Iscriviti al gruppo Facebook, ogni martedì, giovedì e domenica, in diretta, dalle ore 21,00, troverai i Tarocchi gratis online, con la possibilità che venga estratto un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

Please follow and like us: