OTTOBRE 2020 FERMARSI PER RIPARTIRE

Le ultime volte che segnano i nuovi inizi o il consolidarsi di nuove forme.

Ottobre 2020 fermarsi per ripartire con la chiarezza di aver lasciato andare, di aver chiuso, di aver risolto.

Lasciare andare, chiudere, risolvere.

La prima parte del mese è focalizzata su questi fattori, indiscutibilmente ti trovi ad affrontare un Ottobre intenso, movimentato e sicuramente decisivo per il tuo procedere.

Questo Vibrato 2020 si contraddistingue segnando la storia e la memoria per moltissimi fattori.

Allo stato attuale delle cose sembra facciano girare il mondo in modo matto.

Eppure, a ben vedere, le cose non sono come sembrano.

Sei al punto di svolta, il momento che determina per te la fine, dunque non stupirti se fino la metà del mese avrai l’impressione di tornare indietro.

Di sentirti stagnare in cose che si trascinano senza fine.

La fine c’è e quella fine che da tanto attendi è qui.

Ti destreggerai in contesti che ti sei portato dietro a lungo.

Strada facendo avvertirai, a tratti, malinconia, confusione, destabilizzazione.

Nulla da temere però, quando qualcosa arriva alle battute finali, che sia questo umanamente recepito come negativo o positivo, c’è sempre uno strano senso interiore difficile da spiegare a parole.

Ottobre 2020 fermarsi per ripartire.

Sappi, in tutto questo, che fino alla metà del mese sono le ultime volte.

L’ultima volta in cui ti domanderai come fare per una certa cosa, oppure in cui ti sentirai schiacciato da una certa situazione.

Oppure, l’ultima volta in cui dovrai affrontare un contesto che ti trascini da tempo e per cui ti sembra non vi sia soluzione.

Detto questo poniti in modalità risolutiva e affidati, sono le ultime volte.

La vita ti chiede solo partecipazione al finale e credo che in questa prima metà del mese volente o nolente sarai portato a partecipare.

Non puoi più girarti dall’altro lato e fare finta di niente.

Questo nel caso in cui l’abitudine al malessere ti abbia pervaso e ti crogiolassi in modo addirittura auto lesionistico.

Va anche così, questo fa parte dell’essere umano.

Trovo inutile porsi sempre al di sopra di tutto, siamo umani e fino a che non integreremo armoniosamente questo non arriveremo ad uno stato di coscienza superiore.

Anche perché per portare il cielo in terra è necessario accorgersi di essere carne e sangue.

Emozioni e pensieri.

Sentimenti e impressioni.

Giudicanti e, talvolta perché no, anche erranti.

Facciamocene una ragione.

Fossimo così evoluti le cose sarebbero diverse da come sono.

Che ci piaccia o no sono i fatti che contano, e allo stato attuale delle cose la realtà esterna sta rispondendo ad uno stato interiore come quello che viviamo nel quotidiano.

Ce n’è per tutti, nessuno escluso, in quanto tutti siamo in cammino e tutti abbiamo continuamente qualcosa da imparare in questo viaggio chiamato vita.

Allo stesso modo vale per chi si dice arrivare dall’ultima stella in fondo a destra del cielo e la smena con il volemose bene a prescindere.

Credo che questo momento epocale straordinario ci chieda di essere un po’ più umili, più semplici, più autentici, più liberi.

Ottobre 2020 fermarsi per ripartire.

Allora questa prima parte del mese ci chiede di fermarci per finire, chiudere, risolvere, affrontare, lasciare andare.

Abbiamo altra scelta?

No.

Se qualcuno crede questo è uno sciocchino, ma va bene così, ognuno è libero di scegliere come affrontare, o no, le cose.

Io sono qui per raccontare come butta, al resto spetta a te valutare come e se agire, o reagire.

La scelta finale è sempre la tua, anche quando ti sembra di non avere scelta.

E credimi, lo dico a te come a me stessa.

Nel primo caso raccoglierai, come si suol dire, ciò che hai seminato, eventualmente consolidando o vedendo prendere una forma più definita alle cose.

Nel secondo inizierai dalle profondità per porre solide fondamenta.

Dunque possiamo assolutamente parlare di consolidamento o principio.

Ciò che è certo è che ti muoverai in modo diverso, con un senso di leggerezza maggiore dato dalla prima fase che mese che ti ha visto porre conclusione a fardelli, emozioni o contesti che ti hanno accompagnato per lungo tempo.

Il fatto è che le energie cosmiche spingono con il loro innalzamento vibrazionale affinché tu possa davvero determinare in te una rivoluzione che ti porti ad essere davvero libero di portare nel mondo ciò che sei.

Sei nudo e finalmente stai per accorgertene.

Quindi sei naturalmente portato a mollare, sia nel caso in cui si tratti di resistenza, di smania al controllo, per sfinimento.

Questo mese di Ottobre ti vedrà acquisire coscienza e consapevolezza della necessità di un importante cambio.

Ti renderai conto che non c’è niente da aspettare che arrivi da fuori ma bensì da te e da te solo.

Ottobre 2020 fermarsi per ripartire.

Nel frattempo il mondo continuerà ad essere matto, accadranno colpi di scena importanti.

Le notizie subiranno un crescendo in assurdità atte a continuare a fomentare isteria e psicosi.

Non solo, l’innalzamento vibrazionale subirà un ulteriore impennata caricandosi ben bene per il mese di novembre e avvertiremo cose strane nell’aria.

Anche il cielo ci mostrerà bizzarrie e la terra potrebbe borbottare qua e la in modi improbabili.

Il clima avrà picchi improvvisi, non solo da un giorno all’altro, ma anche da un’ora all’altra e, in certi momenti, anche da un minuto all’altro.

Tutto si sta rivoluzionando e la terra, attraverso la natura, semplicemente risponde.

La spaccatura si farà netta accentuando uno stato di ribellione a tratti reattiva che non porterà nulla di edificante.

Per altri versi inizieranno ad attivarsi piccoli movimenti innovativi, strutturati per produrre bellezza e armonia.

Si avvertirà una forte separazione e questo produrrà scompiglio.

Nulla di grave però.

Tutto si sta muovendo in modo funzionale allo stato di coscienza che va mutando vibrazione.

Camminiamo nel mondo sapendo che per di uscire bisogna imparare a stare dentro.

Che per vincere è necessario anche imparare a perdere.

Che per cambiare è fondamentale muoversi ed iniziare a fare le cose in modo diverso.

Solo così si otterranno diversi risultati.

Detto questo, così come abbiamo fatto finora, le cose non sono andate proprio come sperato.

Stiamo accorgendocene.

Ed è proprio da qua che, nel fermarsi per finire, poi, tutto riparte per iniziare mirando alla Bellezza, alla Sacralità.

Mirando a questo splendido essere umano che riscopre la sua parte divina e sceglie, consapevolmente, di dare Corpo allo Spirito formando, nel mondo, la Nuova Impronta.

Il Regno dei Cieli è qui, dove stai guardando?

A tutti i cuori impavidi.

Procedo contemplando il mistero che mi avvolge e nel quale respiro il soffio Sacro della vita.

E il viaggio continua…

Se vuoi approfondire con la tua consulenza con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Possiamo anche restare in contatto su Facebook.

Iscriviti al gruppo Facebook, ogni mercoledì e domenica, in diretta, dalle ore 21,00, troverai i Tarocchi gratis online, con la possibilità che venga estratto un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

Please follow and like us: