SIAMO IN PIENO SOVRACCARICO ENERGETICO

Manuale d’istruzioni per uscirne indenni.

Siamo in pieno sovraccarico energetico

Siamo in pieno sovraccarico energetico, il cosmo emette particelle che stimolano cambiamenti e agiscono per formulare nuovi equilibri.

Il nostro percepito però lo può avvertire come senso di maggior confusione, agitazione e destabilizzazione.
Attenzione a non farsi travolgere da situazioni, notizie e persone fino al finire di luglio.
E’ importante infatti non cedere alle provocazioni e fluire in questa intensa, anche se breve, burrasca energetica.
Questo è un atto conclusivo, prima del cambio vibratorio, che ci porta dentro un “disordine criterioso” dove è bene evitare di fare fuoco.

Siamo in pieno sovraccarico energetico, ribadisco, attenzione a non farsi travolgere.

Evitiamo, qualsiasi cosa accade, reazioni eccessive, sarebbero controproducenti!
In questi momenti certe persone possono essere più “su di giri” del solito tendendo a dare i numeri.
Altri vanno accendendo micce cercando di punzecchiare per alimentare guerriglie.
Insomma, dobbiamo prenderne atto, non tutti hanno la stessa consapevolezza.
Ogni giorno camminiamo in mezzo persone che, più o meno inconsapevoli di tutto, vivono cercando di calpestare il prossimo.

I colpi bassi sono in agguato, siate vigili.

Queste energie sono rapide, usiamo il buon senso o possono essere letali!
Dunque respiriamo davanti alle provocazioni.
Non disperiamo su notizie sulle prime sgradevoli.
Evitiamo reazioni di qualsiasi tipo!
È questione di qualche giorno, finiamo questo mese e poi tutto si calmerà.
Incomprensioni si appianeranno, sfumeranno, chiuderanno.
Le notizie sgradevoli ricevute risulteranno essere fuochi di paglia senza fondamento.

Siamo in pieno sovraccarico energetico, vero, ma passa presto.

Tutto ha soluzione!
Che si fa quando il cosmo produce un sovraccarico energetico?

Cerchiamo di seguire piccole regole “salvavita”:

– Prima di tutto, calma e sangue freddo.
– Osserviamo con attenzione.
– Appena sentiamo che tira aria “pesante”, nel limite del possibile, evitiamo di avvicinarci.
– Manteniamoci centrati e consapevoli delle energie di questo momento.
– Attenzione, evitiamo di farci male, seppur non gravemente, per fare le cose senza riflettere.
– Respiriamo con il naso, profondamente, se siamo presi da stati emotivi sgradevoli.
– Cerchiamo di riposare in modo adeguato liberando la mente da pensieri contorti e fuorvianti.
– Nel caso facciamoci un pianto, non c’è nulla di male.
– Prendiamo tutto con il dovuto distacco, sana diplomazia e abbondanza di amor proprio.
– Infine facciamoci scivolare addosso questo vortice energetico che può produrre atti di follia a casaccio.

Mettiamola così, c’è un gran casino nell’aria, navighiamo a vista.

Adoperiamoci nell’intento di costruire un sano equilibrio interiore.
Mi raccomando, mai demordere.
Siate cazzuti e coccolosi!
Siamo progettati per farcela.
Il mese di agosto è alle porte, nei prossimi giorni vi racconto come si muoverà.
Vi ricordo in ultimo che sto organizzando il viaggio vacanza/esperienziale qui con me a Nerja, Spagna.

Questo il

link 

per scoprire il programma completo e cos’è “UN PASSO INDENTRO“.

Potete seguirmi e condividere anche sulla pagina fan di Facebook qui

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri
Please follow and like us: